Home
News
Lavori in corso
Amici in viaggio
Che cosa e'
Organizzazione
I Progetti
"Prodotti Solidali"
I Viaggi
Manifestazioni
Convenzioni
Il Notiziario
MondoCamper
Dicono di noi
Le Arance
Onlus
Contatti
Opinioni
Link

Il Racconto

Su ]

 

Nel settembre del 2003 ero a Rimini, durante la mostra del campeggio e del tempo libero "Mondo Natura", presso lo stand dell'Associazione ARANCE DI NATALE insieme con altri volontari per la vendita dei barattoli di marmellata di arance.
Un pomeriggio partecipai alla riunione organizzata e presentata dal direttivo dell'Associazione stessa. In quella circostanza mi colpì molto l'intervento di una signora russa che illustrava le necessità di un orfanotrofio della sua terra, a Zavolže, che ospita circa 70 bambini d'età compresa tra i primi mesi di vita ed i 4 anni.
Tornato a Vicenza, parlai con mia moglie e insieme valutammo il modo migliore per prendere contatti con persone che potessero aiutarci a promuovere una raccolta di scarpe, poiché era una delle priorità fra le tante necessità segnalate dalla signora russa. Poi sottoposi la mia idea al Coordinatore dell'Iniziativa Arance di Natale, Franco Zocca, che appoggiò entusiasta l'iniziativa.
Il primo ad essere interpellato fu l'Assessore ai Servizi Sociali del Comune di Vicenza, Davide Piazza, che mi mise subito in contatto con l'Assessore all'Istruzione, Arrigo Abalti. Quest'ultimo mi autorizzò a coinvolgere tutte le famiglie degli studenti delle Scuole di Vicenza, che sono circa 10.000 suddivisi in 95 plessi scolastici:

ISTITUTO COMPRENSIVO DI VICENZA 1
Scuola Materna "Burci"
Scuola Materna "Montessori Campedello"
Scuola Elementare "V.da Feltre"
Scuola Elementare "P.E. Negri"
Scuola Media "Maffei"


ISTITUTO COMPRENSIVO DI VICENZA 2
Scuola Materna "A.C. Piccoli"
Scuola Materna "Settecà'"
Scuola Elementare "P. Lioy"
Scuola Elementare "L. Gonzati"
Scuola Elementare "Don A. Magrini"
Scuola Media "Bortolan"


ISTITUTO COMPRENSIVO DI VICENZA 3
Scuola Materna "Agazzi"
Scuola Elementare "S. Pertini"
Scuola Elementare "Don Mistrorigo"
Scuola Elementare "P. Lioy" (Lapio)
Scuola Media "U. Foscolo"
Scuola Media "V. Scamozzi"

ISTITUTO COMPRENSIVO DI VICENZA 4
Scuola Materna "San Pio X"
Scuola Elementare "G.B. Tiepolo"
Scuola Media "A. Barolini"

 


ISTITUTO COMPRENSIVO DI VICENZA 5
Scuola Materna "Bepi Malfermoni"
Scuola Materna "Stalli"
Scuola Elementare "2 Giugno"
Scuola Elementare "Da Porto"
Scuola Elementare "G. Giusti"
Scuola Media "A. Giuriolo"


ISTITUTO COMPRENSIVO DI VICENZA 6
Scuola Materna "L. Lattes"
Scuola Elementare "G. Zanella"
Scuola Elementare "Riello"
Scuola Media "F. Muttoni"

 


ISTITUTO COMPRENSIVO DI VICENZA 7
Scuola Materna "San Francesco"
Scuola Elementare "E. De Amicis"
Scuola Elementare "A.C. Pertile"
Scuola Elementare "V. Pasini"
Scuola Elementare "G. Rodari"
Scuola Media "Via Mainardi"
 

ISTITUTO COMPRENSIVO DI VICENZA 8
Scuola Materna "Marco Polo"
Scuola Elementare "A. Loschi"
Scuola Elementare "A. Arnaldi"
Scuola Media "D. Carta"

 

ISTITUTO COMPRENSIVO DI VICENZA 9
Scuola Materna "K.T. Lampertico"
Scuola Elementare "Giovanni XXIII"
Scuola Elementare "L. Zecchetto"
Scuola Media "G. Ambrosoli"

 

ISTITUTO COMPRENSIVO DI VICENZA 10
Scuola Materna "C. Collodi"
Scuola Elementare "C. Colombo"
Scuola Elementare "J. Cabianca"
Scuola Elementare "T.F. Fraccon"
Scuola Media "O. Calderari"
 

ISTITUTO COMPRENSIVO DI VICENZA 11
Scuola Materna "Peep di Laghetto"
Scuola Elementare "Peep di Laghetto"
Scuola Elementare "Dell'Ospedale"
Scuola Elementare "G. Prati"
Scuola Elementare "B. Pajello"
Scola Media "G.G. Trissino"
 

 

ASILI NIDO DEL COMUNE DI VICENZA
Asilo Nido "Piarda"
Asilo Nido "Piarda"(part time)
Asilo Nido "San Rocco"
Asilo Nido "San Rocco" (part time)
Asilo Nido "Ferrovieri"
Asilo Nido "San Lazzaro"
Asilo Nido "Integrato"
Asilo Nido "Calvi"
Asilo Nido "Turra"
Asilo Nido "Giuliari"
Asilo Nido "Villaggio del Sole"
Asilo Nido "Cariolato"




 

SCUOLE DELL'INFANZIA COMUNALI
Scuola dell'Infanzia "G. Giuliari"
Scuola dell'Infanzia "San Gaetano"
Scuola dell'Infanzia "A. Fogazzaro"
Scuola dell'Infanzia "L.F. Tretti"
Scuola dell'Infanzia "N. Sasso"
Scuola dell'Infanzia "Saviabona"
Scuola dell'Infanzia "A. Dal Sasso"
Scuola dell'Infanzia "San Rocco"
Scuola dell'Infanzia "Rossini"
Scuola dell'Infanzia "Villaggio del Sole"
Scuola dell'Infanzia "G. Azzalin Pirazzo"
Scuola dell'Infanzia "M. e N. Trevisan"
Scuola dell'Infanzia "O. Tretti"
Scuola dell'Infanzia "Sant'Agostino"
Scuola dell'Infanzia "Casale"
Scuola dell'Infanzia "Via N. Bixio"
 

SCUOLE DELL'INFANZIA AUTONOME
Scuola dell'Infanzia Autonoma "Istituto Beata Vergine Maria"
Scuola dell'Infanzia Autonoma "Istituto Cuore Imm.di Maria"
Scuola dell'Infanzia Autonoma "A. Fiorasi"
Scuola dell'Infanzia Autonoma "Istituto Farina"
Scuola dell'Infanzia Autonoma "Don V. Battilana"
Scuola dell'Infanzia Autonoma "Levis Plona"
Scuola dell'Infanzia Autonoma "Pio XII"
Scuola dell'Infanzia Autonoma "Casa Materna di Longara"
Scuola dell'Infanzia Autonoma "San Giuseppe"

SCUOLE ELEMENTARI PARIFICATE
Scuola Elementare Parificata "P. Leone XIII"
Scuola Elementare Parificata "Istituto Farina"
Scuola Elementare Parificata "Istituto Beata Vergine Maria"
Scuola Elementare Parificata "Levis Plona"






 


SCUOLE MEDIE DI 1° GRADO LEGALMENTE RICONOSCIUTE
Scuola Media "Istituto Farina"
Scuola Media "Istituto Beata Vergine Maria"
Scuola Media "Istituto Baronio"
 

 

La Signora Teresa Leodari, responsabile della Segreteria dell'Assessorato all'Istruzione, mise a nostra disposizione personale e mezzi per poter fare un'adeguata propaganda presso le famiglie degli alunni delle varie scuole. Con una circolare inviata a tutti i Dirigenti Scolastici della città si autorizzava la raccolta di scarpe usate per realizzare concretamente un gesto di solidarietà verso una popolazione in grave disagio sociale.
Dal logo della nostra Associazione ne scaturì una locandina, elaborata dal Comune, che andai personalmente a consegnare assieme agli scatoloni ad ogni plesso scolastico.


 

Dopo un primo giro di distribuzione di locandine e scatoloni, bisognava andare a ritirare tutto il materiale che le varie scuole avevano nel frattempo raccolto.
Su mia richiesta una tv locale, TVA VICENZA, ci chiamò per un'intervista: erano presenti insieme a me, Livio Galliolo, Franco Zocca e Pierantonio Bevilacqua, in rappresentanza del Campeggio Club Vicenza.
Gli operatori di TVA andarono anche presso la sede del Club, dove avevamo cominciato ad accatastare gli scatoloni che durante il giorno andavo a ritirare presso le scuole. Le riprese effettuate e l'intervista furono mandate in onda durante il telegiornale serale.
ll giovedì seguente, su richiesta degli Assessorati interessati, andai con il mio camper nel cortile della scuola media "A. Giuriolo", ubicata in Contrà Riale, nel centro storico di Vicenza. Erano presenti TVA Vicenza ed Il Giornale di Vicenza con relativo fotografo e cronista, mentre i ragazzi della scuola caricavano con entusiasmo sul camper gli scatoloni con le scarpe che con generosità avevano donato. Mancavano purtroppo gli Assessori, ma era invece presente una "mini-delegazione" della scuola materna "Stalli", accompagnata da insegnanti dell'Istituto Comprensivo Vicenza 5.

 

Dopo alcuni giorni di raccolta lo spazio a nostra disposizione nella sede del club si è esaurito. Quindi con il camion di Roberto Marchetto, segretario del Club Vicenza, abbiamo portato gli scatoloni a Camisano. In un primo momento nel garage di Franco, poi in un magazzino che lo stesso Franco è riuscito a farsi prestare per alcuni mesi per poter accatastare gli scatoloni e fare la cernita di tutto il materiale ricevuto.
Con Mario Cervelli, Franco, Livio, sua moglie e l'aiuto di alcune gentilissime signore di Camisano, siamo riusciti a selezionare tutto il materiale ricevuto: 130 scatoloni, per un totale di circa 6.000 paia di scarpe.

 

Ora il problema che si presenta è come trasportare il tutto in Russia: i nostri camper, che pensavamo di utilizzare come furgoncini, non possono contenere tutto il materiale...!!! Serve un camion che possa caricare tutto e, possibilmente, a titolo gratuito (ecco il motivo del mio appello a TVA Vicenza durante l'intervista). Speriamo bene!
La Carovana di aiuti con destinazione Zavolže partirà il 31 luglio prossimo, probabilmente da Piazza dei Signori nel centro storico di Vicenza, così come richiesto dagli Assessori Piazza e Abalti per valorizzare la generosità di genitori e studenti delle scuole di Vicenza e nel contempo dare visibilità alla nostra iniziativa.


Gino Scapin