Ripabottoni 31 ottobre - 2 novembre 2003

Siamo arrivati alla spicciolata a Ripabottoni il 31 ottobre, diciotto camper provenienti da molte regioni italiane e ospitati nel piazzale della chiesa, ricavata per il momento dal ripristino di un albergo in disuso.

Lo scopo è quello di consegnare i libri alla biblioteca delle scuole materna, elementare e media acquistati grazie ad “Arance di Natale”.

Il viaggio di consegna è stato organizzato dal Coordinamento Iniziativa in collaborazione con A.R.C.E.R., Camper Club Orsa Maggiore, Associazione per la Pace ed il supporto in loco degli amici dell’Isernia Camper Club.

Tutti ricorderanno il terribile lutto provocato dalla scossa di terremoto che il 31 ottobre 2002 colpì San Giuliano di Puglia.

Il giorno seguente, 1 novembre alle ore 16.12, una nuova forte scossa con epicentro il comune di Ripabottoni provocò notevoli danni.

L’1 novembre 2003 alle ore 16.12 la cerimonia di inaugurazione della biblioteca scolastica ha richiamato, nella piazzetta antistante il palazzo che la ospita, gran parte dei residenti di questo paesino montano in provincia di Campobasso dove la maggior parte degli edifici sono letteralmente impacchettati da robuste funi d’acciaio che hanno lo scopo di reggerli fino al momento in cui sarà decisa la loro sorte.

“Ripabottoni oggi, a distanza di un anno, ha ricominciato a  vivere”: queste le parole pronunciate dall’Onorevole Ruta che insieme al sindaco Michele Frenza ha inaugurato la biblioteca dove da oggi fanno bella mostra i mobili, anch’essi donati, e i libri acquistati con il contributo di tutti coloro che comprano le arance o i barattoli di marmellata.

“La solidarietà viaggia in camper” è il nostro slogan: hanno viaggiato nei nostri camper fino a Ripabottoni dei libri per leggere, imparare, crescere e … ricominciare a vivere.

Franco Zocca

 

chiudi