chiudi

Numero 3/2012

13/07/2012


 

       Forza Emilia

Adesso che la calura estiva assopisce i sentimenti, i cuori e le menti, è necessario tenere alta l’attenzione e la solidarietà agli amici Emiliani.

La nostra associazione si è subito mossa per individuare sul territorio, con l’appoggio di soci residenti nelle zone interessate dal sisma, delle realtà alle quali fare arrivare direttamente e, come nostra consuetudine, in modo quanto più concreto possibile, il nostro aiuto.

In accordo con gli interessati, i materiali necessari saranno consegnati nei tempi e modi più opportuni e solo quando le strutture destinate ad accoglierli saranno ricostruite o ristrutturate e pronte all’uso. Quindi potrebbero passare alcuni mesi prima che ciò avvenga.

E considerato che la lista delle necessità potrebbe allungarsi strada facendo, iniziamo ora una raccolta di fondi e, pochi o tanti che siano, l’importante è che i soldi arriveranno a destinazione e che nemmeno un centesimo sarà utilizzato per sostenere apparati e spese di gestione o persone.

Il codice IBAN per le vostre donazioni è IT28N0617560230000000590380, con la causale Pro Emilia.

Vi terremo ovviamente informati sugli sviluppi della nostra iniziativa.

 

       Dicono di noi

La nota rivista Caravan e Camper Granturismo, nel prossimo numero di agosto, dedicherà alcune pagine ad una delle nostre recenti carovane.

Protagonista del servizio sarà il viaggio dell'agosto dello scorso anno che si è sviluppato attraverso la Repubblica di Carelia e la Penisola di Kola per arrivare fino al Mare di Barents e a Murmansk, la più grande città del mondo a nord del Circolo Polare Artico.

Non perdetelo!

 

       Arrivederci a settembre

A fine settembre, dopo la pausa estiva, riprenderanno i nostri incontri periodici.

"Luoghi colombaniani nel piacentino" è il titolo del raduno che si snoderà nel fascino nascosto di alcuni piccoli centri italiani di spiccato interesse artistico e storico, inseriti nella lista de "I Borghi più Belli d'Italia".

I borghi che andremo a scoprire sono anche interessati dal grande progetto per ottenere dal Consiglio d’Europa il riconoscimento de "Il cammino di San Colombano", definito un santo per l'Europa, come "XXX Itinerario Culturale Europeo".

A breve sarà disponibile (qui) il programma dettagliato.

Vi aspettiamo numerosi!

 

       Novità per chi va in Francia

Riportiamo dal sito www.viaggiaresicuri.it: a partire dal 1 luglio 2012 è introdotto l’obbligo di avere a bordo del veicolo un kit alcol-test.

La mancata disponibilità del kit in sede di verifica da parte delle autorità di polizia locali può comportare il pagamento di sanzioni sino ad un massimo di 750 euro.

 

 

   Sostengono l'iniziativa:  

 

 

 

 

Questa e-mail é inviata a tutti i nominativi presenti nel nostro archivio i cui dati provengono da specifiche richieste di invio, da indirizzi resi pubblici sul web, da conoscenze personali e di amici.
Questo messaggio non può essere considerato SPAM poiché prevede la possibilità di essere cancellati, in qualsiasi momento, dalla mailing-list cliccando direttamente su CANCELLAMI ed inviando un'e-mail vuota.